Martinez

Omeopatia in pillole: Obiettivo Detox!

green-juice-769129 960 720

Durante le feste è facile abbandonare le buone abitudini e perdere il proprio naturale equilibrio.

L'importante è ritrovare subito la retta via, partendo con un percorso DETOX per velocizzare i risultati e riprendersi con più facilità.

Prima di parlare dei 4 Step depurativi, ecco 3 buone abitudini, valide sempre e da applicare utti i giorni:

  • Appena alzati, pulire la lingua per eliminare le tossine e gli scarti espulsi dal nostro corpo durante la notte, basta comprare uno spazzolino apposito il nattalingua! 
  • Ancora a digiuno, bere un bicchiere di acqua tiepida arricchita con del succo di limone fresco: rafforza il sistema immunitario, migliora la diuresi, la digestione, la perdita di peso, bilancia il pH e riduce la fame.
  • Consumare alimenti crudi, in particolare frutta, verdura e germogli, preservando le proprietà organolettiche dei cibi, per aumentare il carico di vitamine e sali minerali. Insalate, estratti, frullati  e marinature offrono tante varietà di ricette sfiziose! 

STEP 1: EQUILIBRIO ACIDO BASE. 

Per un effetto detox è fondamentale ristabilire l’equilibrio acido-base agendo direttamente sul pH tissutale. Di giorno il nostro corpo lavora bruciando energia e producendo sostanze di scarto, di notte invece drena le tossine attraverso gli organi emuntori e ripara gli eventuali danni dell’attività diurna. Se il carico di tossine non viene eliminato, permane una IPERACIDITÀ che spesso causa cefalea e stanchezza e se protratta nel tempo può compromettere le difese del nostro organismo. Il Sale di Schussler Natrum Phosphoricum ristabilisce l’equilibrio in modo naturale, mentre patate, zucca e carote sono alimenti alcalinizzanti utilissimi in questa fase. Attenzione: gli alimenti altamente proteici sono acidificanti! 

STEP 2: DEPURARE IL FEGATO.

Via libera alle erbe amare, tarassaco e cicoria, e alle spezie curcuma, cumino, cannella, rosmarino o mix come il curry, da usare nelle zuppe, nelle insalate e per aromatizzare condimenti. Consumare tante verdure di stagione come cavoli, broccoli, carote, carciofi, barbabietole e sedano, efficacissime nell’eliminare le tossine. Bere tanta acqua a basso contenuto di residuo fisso (inferiore a 100) e tante tisane e concentrati a base di cardo mariano, bardana, aloe, tarassaco e carciofo.

STEP 3: DEPURARE L’INTESTINO.

Eliminare o ridurre al massimo il consumo di dolci, zuccheri semplici, latticini, bevande gassate e alcolici, anche se solo per un breve periodo. Preferire invece alimenti non raffinati, a base di cereali integrali e bio. Inserire nell’alimentazione aceto di mele, succo di aloe vera e fermenti probiotici, topinambur e zenzero. Consumare mix di semi, di lino (tritati prima di usarli), di zucca, di sesamo e di girasole, e frutta secca come noci, anacardi, mandorle per un potente effetto combinato detox e antiox. Anche assumere miso di orzo bio, a digiuno e a crudo, aiuta la proliferazione batterica amica del nostro intestino, così come l’uso di integratori fitoterapici a base di inulina derivante da cicoria, olivo e zenzero.

STEP 4: DEPURARE I RENI.

Bere tanto, poco ma spesso, e ridurre o eliminare il sale! No, non è impossibile e solo questione di tempo per abituarsi. È di grande aiuto aggiungere spezie o utilizzare il gomasio magari con aggiunta di alghe liofilizzate. Introdurre tanta Vitamina C e anche qui sono preziosi cavoli, broccoli, cavolfiore, e peperoni quando in stagione. Ancora tisane, the verde anche ai pasti e linfa di betulla, meglio se la mattina a digiuno.

Per finire, ecco una ricettina dal cuore DETOX e ANTIOX: INSALATA SAPORITA con belga, sedano, olive, melagrana e acciughe. Buon appetito!

A cura della Dott.ssa Antonella Cadeddu.


Ambiente Natura Ambiente Famiglia Ambiente Maternità Ambiente Nutrizione Ambiente Benessere Ambiente Persona
top